Gennaro MARINO

Gennaro Marino nasce a Torre del Greco il 21 luglio 1961.

Gennaro proviene da una famiglia operaia. Da sempre affascinato dall’arte, dedica ogni attimo del suo tempo libero a questa grande passione. Gennaro fin da piccolo si dedica al disegno e alla scultura e diventa presto un cultore dei canoni classici di queste arti. Il suo talento per il disegno lo scopre in giovane età; già a quindici anni inizia a dipingere su tela e da quel momento non ha più smesso sulla scia dell’ispirazione e del soggetto del momento. Le sue opere pittoriche, poi, le conserva gelosamente.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Gennaro, persona schiva ma solare e dalla spiccata operosità, è un maestro che instaura un rapporto quasi affettivo con la materia che lavora e che mediante il suo estro e la sua manualità genera in lui, e questo fin dall’adolescenza, speciali emozioni nel proprio animo.

Il meglio del suo genio e della sua capacità artistica lo esprime nella lavorazione dell’argilla. L’amore per il Presepio è recente ed è frutto esclusivo del suo cammino di Fede. Gennaro, infatti, scopre e coltiva la passione per il Presepio napoletano solo dieci anni fa. Ma ci mette poco a creare pastori e scenografie di rara bellezza e valore artistico.

Affascinato da questa avventura comincia a documentarsi e a fare esperienze con le sue idee. Ha partecipato a varie mostre, ha effettuato dimostrazioni in scuole e in associazioni a livello amatoriale, dando tutto se stesso e mettendo totalmente a disposizione l’esperienza acquisita nel settore.

I materiali che prevalentemente utilizza per le sue opere sono il legno, il sughero e il polistirene estruso con colori acrilici. I pastori che realizza in proprio sono in argilla, con occhi in vetro e dipinti con pittura acrilica.

E’ membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Presepistica Pontina.

Dal 27 aprile 2016 è anche presidente dell’Associazione Presepistica Pontina.

Annunci